RAZIONALE

Il tumore del rene rappresenta il 5% di tutti i tumori diagnosticati nella fascia d'età fino a 49 anni, il 4% da 5o a 69 anni e il 3% nei soggetti di età oltre i 7o anni, con un'incidenza più elevata nei maschi rispetto alle femmine. Ad oggi, da fonti AIOM, la sopravvivenza dei tumori del rene a 5 anni è pari al 71% con un forte gradiente per età (87% nella fascia tra 15 e 44 anni e 56% nelle persone con > 75 anni). Il tumore renale è una delle patologie che sicuramente ha conosciuto il maggior sviluppo di terapie mirate e sistemiche innovative, passando da un approccio quasi esclusivamente chirurgico, ad un approccio integrato, medico e chirurgico che spesso apre le porte a nuove discipline quali la radiologia interventistica e la radioterapia. L'ottenuta "abbondanza terapeutica", peraltro, rischia di complicare la definizione della miglior strategia da impostare paziente per paziente soprattutto in un momento storico in cui ancora mancano definiti fattori predittivi molecolari che consentano una più sicura identificazione del paziente da candidare a ciascuna opportunità terapeutica. Nell'ambito del processo di definizione della miglior strategia, alcuni snodi tera-peutici sono ancora oggetto di discussione in particolare in alcuni setting sia della malattia localizzata che di quella oligometastatica o avanzata, che restano un'area di discussione e rappresentano un'esigenza clinica aperta. Considerata la centralità di un team multidisciplinare esperto nell'impostazione terapeutica, desideriamo condividere la nostra esperienza in merito con gli altri Professionisti. Viene proposto un corso dedicato alla discussione dei punti aperti nella gestione terapeutica del tumore renale iniziale ed avanzato che coinvolga le principali figure professionali del team che consenta ai discenti di fare il punto della situazione relativamente agli aspetti controversi della gestione del paziente con tumore renale e di condividere con il team multidisciplinare la discussione dei casi, il loro trattamento in uno spaccato di pratica clinica e di organizzazione intra istituzionale del percorso diagnostico terapeutico del paziente affetto da carcinoma renale. 

Obiettivo del corso 

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, iviincluse le malattie rare e la medicina di genere. 

provider ecm

Istituto Europeo di Oncologia S.r.l.
Provider ECM (n. 207) e Segreteria Scientifica
Ieoedu.eventi@ieo.it

Con il patrocinio di

CON IL CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI

Segreteria organizzativa

MZ Congressi S.r.l.
Tel: 02 66802323 3421863400
Ieoedu.eventi@ieo.it